(Agiografie #3: Robert Todd) Fotogrammi #55: Falling



«È diverso il momento in cui sono stato toccato dalla morte (di mio zio, mio padre, mia nonna...) da quello in cui ho visto il potenziale della morte e rielaborato questo potenziale. Un film suggerisce anche la crudeltà di un'osservazione non partecipativa, che è una sorta di morte - la morte che proviene da distante. Penso che altri l'abbiano detto in maniera più eloquente di quanto a me sia permesso fare, ma, per dirla con semplicità, la macchina da presa può funzionare come funziona una storia, cioè mimando uno stato ideale dell'essere, rendendo gli eventi in modo tale da suggerire che l'immortalità sia possibile. Essa riduce la vita a qualcosa di meraviglioso, e la pone all'interno del linguaggio. Nel momento della visione, noi siamo Lì, ma Non Già Lì perché lasciamo alla cinepresa il compito di tessere una "storia" intorno all'evento. In questo senso il ritratto diventa natura morta: la ripresa mostra la relazione tra me, il medium e l'oggetto - ed è, questa, una danza che rimuove tutta la mia attenzione e il rischio quotidiano di interazione sostituendolo con una serie secondaria di interazioni. Un diverso tipo di vita è vissuta, e l'altra vita, quella potenziale, è stata sospesa o sostituita.» (Robert Todd, intervistato da Mike Hoolboom)

4 commenti:

  1. "Essa riduce la vita a qualcosa di meraviglioso, e la pone all'interno del linguaggio" Mi hai fatto rispondere direttamente da Todd o è casuale? Quel qualcosa ha a che fare con il "nulla"?.

    RispondiElimina
  2. Affatto. Eravamo indecisi su come chiudere, e visto il discorso che si era fatto è che avevi ulteriormente dischiuso abbiamo pensato che questo pezzo fosse più che azzeccato. Non come risposta, però; semmai come 'breccia' ulteriore ancora, tanto per sprofondare di nuovo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesco sono lo stesso Alberto di Dyng volevo chiederti una roba.
      Che senso hanno per voi le "scomposizioni" e gli "assemblaggi" che fa Todd in Within , Missing boy (the path) e Crystal gaze ?

      Elimina
  3. Ringrazio commosso. Auguroni di ogni cosa felice!

    RispondiElimina