Appunti sparsi dalla 71° Mostra del cinema di Venezia #2: C'è qualcosa di strano nella vagina di L.C. ma forse è soltanto sabbia


Devo ancora capire se confondere Tsukamoto con un coreano sia razzismo o ignoranza, e di certo le due cose non si escludono a vicenda, ma già mi è più chiaro quali siano i requisiti per definirsi della stampa e ricevere così i relativi pass; la cosa, inoltre, farà senz'altro la felicità degli esegeti della Bibbia, a cui ora si chiarirà il significato di diversi versetti. Come per esempio questo: «Dalla donna ha avuto inizio il peccato, per causa sua tutti moriamo» (Saracide, 25:24).

Nessun commento:

Posta un commento